Star Wars: sul web circola una bizzarra teoria sulla morte di Padmé Amidala

Star Wars: sul web circola una bizzarra teoria sulla morte di Padmé Amidala
di

Lo Star Wars Universe ci ha abituati diverse volte al confine sottile tra bene e male anche raccontando la storia di personaggi iconici così come nella recente trilogia sequel con Ben Solo (Adam Driver) e Rey (Daisy Ridley). Ora su Reddit circola una bizzarra teoria che riguarda la morte di Padmé Amidala (Natalie Portman).

Il personaggio muore al termine di La vendetta dei Sith, terzo capitolo della saga prequel di George Lucas. Padmé muore ufficialmente perché ha perduto la voglia di vivere dopo aver assistito al passaggio dalla Forza al Lato Oscuro di suo marito, Anakin Skywalker (Hayden Christensen).
Tuttavia la teoria che circola su Reddit sostiene che in realtà Padmé sarebbe stata uccisa da Obi-Wan e Yoda.

I poteri combinati dei Jedi sono certamente più potenti rispetto al potere di un singolo cavaliere e certamente Obi-Wan e Yoda avrebbero potuto agire in tal senso nei confronti di Padmé. Inoltre le forze della donna erano ai minimi termini, soprattutto dopo aver partorito i due gemelli avuti con Anakin. Ma perché avrebbero agito in tal senso?
Secondo la teoria potrebbe essere che Padmé abbia cercato di ritrovare Darth Vader per tentare di riportarlo alla ragione. Un tentativo che potrebbe in realtà rivoltarsi e portare la stessa Padmé verso il Lato Oscuro. Oppure è il contrario; Anakin cerca da solo Padmé e alla fine la donna viene uccisa da Obi-Wan e Yoda perché in procinto di passare al Lato Oscuro mentre i bambini vengono allevati come Sith. Favorire quindi il bene superiore alla vita di un singolo. Una teoria molto bizzarra che certamente porterà a mille discussioni tra i fan della saga.
James Gunn non è interessato a girare un film di Star Wars mentre Scott Derrickson ha un'idea fantastica per un film di Star Wars vietato ai minori.

FONTE: DigitalSpy
Quanto è interessante?
4