di

Online è stato pubblicato un nuovo video realizzato con la tecnica del deepfake e mostra come le immagini di Rogue One con Leia e il Grand Moff Tarkin siano sensibilmente migliorate rispetto a quando LucasFilm e Disney ha distribuito nelle sale il film nel 2016. Entrambi gli attori dei due personaggi sono scomparsi negli anni scorsi.

Peter Cushing ha interpretato il Grand Moff Tarkin in Una nuova speranza ed è morto nel 1994 mentre Carrie Fisher ha interpretato Leia nella trilogia originale di Star Wars e poi di nuovo nella trilogia sequel, ed è scomparsa poche settimane dopo l'uscita di Rogue One nelle sale.

Dalla maggior parte dei fan Rogue One è stato accolto molto bene. Gli effetti speciali erano stati molto apprezzati ma già dopo quattro anni risultavano un po' datati. Soprattutto perché la tecnologia deepfake è emersa negli ultimi anni e ora nel video si vede com'è possibile migliorare notevolmente l'aspetto dei personaggi in questione, ovvero Leia Organa e Moff Tarkin.
La creazione di una versione digitale di Tarkin aveva creato molta apprensione:"C'è molta pressione, sì. Voglio dire, sono esseri umani digitali, è la cosa più difficile della computer grafica. Guardiamo volti umani tutto il giorno quindi le persone notano subito qualcosa fuori posto" disse all'epoca John Knoll, direttore creativo di LucasFilm.

Su Everyeye trovate la recensione di Rogue One e la recensione di Star Wars - L'ascesa di Skywalker, ultimo film del franchise uscito nelle sale cinematografiche.

FONTE: Movieweb
Quanto è interessante?
3