di

Con una certa delusione da parte di Colin Trevorrow, Episodio IX è stato infine affidato a J.J.Abrams, ma come sarebbe stato lo Star Wars basato sulla sceneggiatura originale? Impossibile dirlo, ma un fan ha deciso di ricreare con delle animazioni una particolare scena tratta da Duel of the Fates, e il risultato non è niente male.

Lo script, apparso online tempo fa, viene ripreso parola per parola e adattato nelle immagini a schermo. Troviamo quindi un Kylo Ren più sofferente che mai, dotato di un'ispida barba e intento a raggiungere il castello abbandonato di Vader, tra fulmini e saette. Dopo essere entrato all'intero ed essersi fatto luce con la spada laser, si trova davanti al fantasma di Luke Skywalker.

Nella versione di Abrams i due non si incontreranno più dopo Gli Ultimi Jedi, visto che lo zio Luke si mostra soltanto a Rey nella parte finale del film. Nella visione di Trevorrow invece torna a tormentare il nipote (finalmente un fantasma che fa il suo dovere) e gli comunica che "è qui che conduce il cammino oscuro: ad una tomba vuota. So cosa stai cercando, Ben. Il tuo maestro ti ha promesso potere, ma tu ti senti vuoto", per poi esortarlo a tornare da Leia.

Nella seconda parte della scena troviamo un holocron con un messaggio registrato da Palpatine per Vader, nel quale gli dice di recarsi da Tor Valum con Luke al suo seguito. Nella sceneggiatura apprendiamo che Valum, maestro di Darth Plagueis (a sua volta maestro Sith di Palpatine), sarebbe stato uno dei villain principali. Kylo Ren avrebbe avuto il compito di trovare il suddetto Sith per apprendere poteri straordinari, ma nella scena vediamo l'holocron accorgersi della vera identità di chi sta guardando e il povero nipote si trova fulminato da delle scariche elettriche.

Un altro modo per sottolineare quanto Kylo non sia all'altezza del nonno e quanto ciò lo renda ancora più rabbioso e determinato nel seguire la via oscura. Cosa ne pensate? Avreste voluto vedere Duel of the Fates al cinema? In questo caso vi consigliamo lo speciale su Episodio IX di Colin Trevorrow!

Quanto è interessante?
3