Star Wars: il tributo di Mark Hamill al compianto David Prowse, interprete di Darth Vader

Star Wars: il tributo di Mark Hamill al compianto David Prowse, interprete di Darth Vader
di

È di poche ore fa la notizia della scomparsa del mitico David Prowse, corpo dell'iconico e immenso Darth Vader, morto a 85 anni per cause non specificate, e tra i numerosi omaggi e tributi di star e amici dell'attore è arrivato anche quello di Mark Hamill, grande interprete di Luke Skywalker in Star Wars.

Scrive Hamill pubblicando diverse immagini di Prowse: "È davvero triste apprendere della morte di David Prowse. Era un uomo gentile e molto più di Darth Vader, ovviamente. Attore, marito, padre, membro dell'Ordine dell'Impero Britannico e tre volte campione inglese di sollevamento pesi. Ama i suoi fan tanto quanto loro amavano lui".

L'attore non apparve mai nella trilogia, si è infatti mostrato solo ed esclusivamente con l'indimenticabile costume nero e nelle rare volte in cui si decise di mostrare il volto dell'evoluzione malefica di Anakin Skywalker, Lucas decise di utilizzare l’attore Sebastian Shaw.

Prowse ha raccontato che fu proprio il creatore del franchise di Star Wars a volerlo provinare, dopo averlo notato in Arancia Meccanica, in cui aveva una piccola parte. Lucas gli propose di interpretare Darth Vader o Chewbecca, due dei personaggi più grossi del film. L'attore non ci pensò due volte e scelse il ruolo di Darth Vader perché, come spiegò anni più tardi a BBC News: "Sono i cattivi quelli che si ricordano sempre".

Per celebrare questo personaggio simbolo, date un'occhiata al nostro approfondimento su Darth Vader, l'antieroe simbolo di Star Wars.

Quanto è interessante?
2