Star Wars, Tommy Wiseau vuole assolutamente un ruolo in uno dei prossimi progetti

Star Wars, Tommy Wiseau vuole assolutamente un ruolo in uno dei prossimi progetti
di

Sono passati quasi 30 anni dal debutto di The Room, considerato da buona parte di critica e pubblico come il peggior film di tutti i tempi, il "Quarto potere dei film brutti", ma la sua star Tommy Wiseau continua a rimanere nel cuore delle persone. Ovviamente, l'arrivo di Twitter non ha fatto altro che incrementare a dismisura la sua fama.

Nelle ultime ore, infatti, Tommy Wiseau è tornato a reclamare a gran voce, per mezzo Twitter, una possibile partecipazione in uno dei futuri progetti di Star Wars, in quanto l'attore e regista vuole assolutamente far parte della storia della galassia lontana lontana. Probabilmente non accadrà mai, ma sognare non costa nulla giusto?

Utilizzando una delle battute più iconiche di The Room (tra l'altro presa in prestito dal James Dean di Gioventù bruciata), Wiseau ha scritto: "YOU'RE TEARING ME APART Star Wars! Put me in your Universe!". Il tutto è stato generato da Mark Hamill, il quale ha scritto "Vi manco?" all'account Twitter ufficiale di Star Wars, con quest'ultimo a rispondere con una frase iconica di Wiseau in The Room: "Oh hi, Mark". Wiseau si è sentito chiaramente chiamato in causa e ne ha approfittato per chiedere una parte in Star Wars.

Attualmente, siamo in attesa del debutto di Obi-Wan Kenobi il prossimo 27 maggio con i primi due episodi subito in streaming. La serie affronterà anche le conseguenze del passato di Obi-Wan e il suo rapporto con Anakin Skywalker ormai diventato Darth Vader.

Recentemente, si è vociferato di una data d'uscita estiva per The Mandalorian 3 con il ritorno di Din Djarin e Grogu; mentre molto presto dovrebbe approdare in rete un primo trailer di Andor, serie prequel di Rogue One: A Star Wars Story, incentrata sul personaggio interpretato da Diego Luna.

Quanto è interessante?
2