Star Wars, svelato un nuovo potere del Lato Oscuro: Snoke controllava Ben Solo?

Star Wars, svelato un nuovo potere del Lato Oscuro: Snoke controllava Ben Solo?
di

La trilogia sequel si è conclusa e tra alti e bassi il capitolo sulla famiglia Skywalker è stato chiuso, almeno per ora. Una delle figure più controverse, e mutevoli, della nuova saga è sicuramente Ben Solo, che da allievo Jedi diventa apprendista Sith. Adesso un nuovo potere del Lato Oscuro potrebbe assolvere Kylo Ren, ma sarà davvero così?

Tra gli ultimi romanzi canonici dell'universo espanso di George Lucas c'è il libro Secrets of The Jedi, in cui viene introdotto un nuovo misterioso potere chiamato Force Bond (Legame della Forza) che viene così descritto:

"In alcune occasioni, la Forza permette di connettersi ad un altro essere vivente e di comunicare anche attraverso grandi distanze, vedere ciò che vede l'altro e percepire le medesime sensazioni. Anche se a prima vista può sembrare innocuo, e forse anche sopravvalutato, quest'abilità è facilmente esercitata dal Lato Oscuro".

"Alcuni potenti maestri della Forza sono riusciti persino a creare legami senza che l'altro se ne accorgesse: è possibile anche corrompere i loro intenti e guidare le loro azioni, Anche se il legame nascosto fosse svelato sarebbe molto difficile da spezzare".

Questa speciale abilità sembra collocarsi a metà strada tra il controllo mentale Jedi (se applicato a lungo raggio) e il legame sottile, ma in dissolubile, che s'instaura tra gli speciali portatori di Midi-chlorian. La somiglianza con la Diade nella Forza creata da Kylo Ren e Rey è evidente, ma è proprio il continuo tentennamento del Sith che fa pensare sia vittima della Force Bond, operata da Snoke o dallo stesso Palpatine.

Per queste ed altre curiosità continuate a seguirci e, se ve le siete perse, scoprite le ultime rivelazioni sul Primo Jedi e una curiosa teoria che prova a spiegare la caduta dell'ordine dei Jedi.

FONTE: epicstream
Quanto è interessante?
3