Star Wars

Star Wars: secondo i concept originali, Kylo Ren doveva essere più mostruoso

Star Wars: secondo i concept originali, Kylo Ren doveva essere più mostruoso
di

Sappiamo bene che, molto spesso, nell'arte e nell'intrattenimento, il prodotto finale può subire molti cambiamenti rispetto al primo take. Questo vale nel cinema, nella TV e anche nella gestione creativa dei singoli personaggi: è il caso di Kylo Ren, che nei primi concept art di Star Wars doveva apparire ben diverso.

Il villain di Star Wars: Il risveglio della Forza e Star Wars: Gli ultimi Jedi, a quanto pare, doveva apparire ben più mostruoso rispetto al look che gli abbiamo visto sfoggiare finora. Il figlio di Han Solo e Leia ha conservato una fisionomia decisamente umana e giovanile, ma pare che nei primi bozzetti dedicati al suo personaggio avesse un aspetto più deforme, malvagio e grottesco.

Trovato il bozzetto in calce all'articolo, condiviso da Christian Alzmann, artista e character designer che ha lavorato spesso sull'universo di Star Wars. Per alcuni fan questo look potrebbe sembrare familiare e, in effetti, non si sbagliano: il concept originale di Kylo Ren è molto simile a quello del Quinto Fratello, un alieno umanoide fedele all'impero galattico e comparso nella serie animata Star Wars: Rebels.

A confermare il legame è proprio Alzmann stesso, che ha confermato quanto questo sketch abbia poi ispirato la creazione del personaggio presente in Rebels. In ogni caso non è il primo sketch originale comparso in rete: già tempo fa avevamo visto un primo concept di Kylo Ren, forse successivo a quello che abbiamo appena visto, dal momento che il vecchio disegno dipinge un Ben Solo più simile a quello odierno.

Cosa ve ne pare? Preferito l'attuale look di Kylo Ren? Sapevate, inoltre, che in Star Wars: Rebels ci sono spunti di trama che potrebbero fornirci indizi per la serie TV su Obi-Wan di Disney+?

Quanto è interessante?
3