Star Wars

Star Wars: Rian Johnson parla del suo approccio alla nuova trilogia

Star Wars: Rian Johnson parla del suo approccio alla nuova trilogia
di

L'annuncio ufficiale della Disney sull'arrivo della nuova saga di Star Wars curata da David Benioff e D.B. Weiss, gli showrunner di Game of Thrones, sembrava aver confermato la cancellazione della trilogia di Rian Johnson. Stando ad una recente intervista del regista, però, il progetto è ancora vivo e vegeto e sarà molto diverso da ciò a cui siamo abituati.

Parlando con l'Observer in vista del debutto di Knives Out al Toronto Film Festival, infatti, Johnson ha fornito dei nuovi dettagli su quella che sarà una trilogia completamente slegata dalla Saga di Skywalker, che invece si concluderà definitivamente il prossimo dicembre con l'uscita di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker.

"La parte divertente e stimolante del progetto e il buttarsi dentro, capire cosa è interessante e come verrà fuori" ha detto Johnson durante l'intervista. "Stiamo facendo qualcosa che va oltre l'eredità dei personaggi. A cosa somiglia? Per me non avere riferimenti è la cosa che più mi entusiasma. Conosco il modo in cui la sto approcciando e la cosa più divertente in tutti i film di George Lucas è capire 'quale sarà il prossimo passo?' Mi fa davvero riflettere su cosa sia per me l'essenza di Star Wars e su come sarà andando avanti."

Per il futuro la Disney ha piazzato tre film di Star Wars in alternanza con i sequel di Avatar: il 16 dicembre 2022 è già stato assegnato al primo capitolo della trilogia di Benioff e Weiss, mentre restano vacanti il 20 dicembre 2024 e il 18 dicembre 2026: possibile che la Casa di Topolino voglia alternare anche l'uscite delle nuove trilogie di Star Wars? In attesa di saperne di più vi rimandiamo al teaser de L'Ascesa di Skywalker.

FONTE: Observer
Quanto è interessante?
5