Star Wars, Rian Johnson: "Non mi sono sentito schiacciato dalle critiche"

Star Wars, Rian Johnson: 'Non mi sono sentito schiacciato dalle critiche'
di

Nel 2017 ha debuttato nelle sale Star Wars: The Last Jedi, l'ottavo capitolo della saga principale scritto e diretto da Rian Johnson. Come ben ricorderete, la pellicola è stata criticata da molti fan del franchise e poco dopo l'uscita del film è stata annunciata una nuova trilogia, proprio affidata al regista.

Recentemente, Johnson è tornato a parlare proprio del progetto, ma ad oggi non sappiamo quando prenderà forma. Di recente, il regista ha rilasciato un'intervista al The New Yorker e si è dichiarato "frustrato" dalla falsa idea che abbia vissuto un esperienza negativa con Epidosio VIII.

"Oh, cazzo, sì. Sì, sì, sì. Mio Dio. Sì. A questo proposito, credo di amare Star Wars ancora di più adesso. Credo che ciò che mi frustra sia la percezione della gente che io abbia avuto un’esperienza negativa, o che sia stata in qualche modo un’esperienza traumatica, o qualcosa del genere. La realtà è che è stata un’esperienza completamente gioiosa anche dopo, negli ultimi anni, nella ricezione del film”.

Parlando poi delle critiche ricevute, il regista ha continuato: "Quando ho letto quello che si diceva, ho pensato, 'Oh, non sono completamente d'accordo con questo.' Per me si stanno sbagliando. Ognuno è libero di apprezzare qualcosa e di non apprezzare qualcos'altro. E per i fan di Star Wars in particolare, discutere le opinioni degli altri è una consuetudine. Non mi sono sentito schiacciato. Tipo, 'Oh, no, non ho fatto un vero film di Star Wars.' Mi sono sentito, tipo, 'No, l'ho fatto.'"

In attesa di nuovi aggiornamenti, vi ricordiamo che pochi giorni fa è stato cancellato il film di Star Wars affidato a J.D.Dillard.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
5