Star Wars, ecco perché George Lucas ha venduto tutto alla Disney! Pronti alle lacrime?

Star Wars, ecco perché George Lucas ha venduto tutto alla Disney! Pronti alle lacrime?
di

I retroscena sull'accordo da capogiro per quattro miliardi di dollari tramite il quale nel 2012 la Disney comprò da George Lucas i diritti di sfruttamento per la saga di Star Wars sono al centro del nuovo libro The Star Wars Archives: 1999-2005, pubblicato recentemente.

In un passaggio particolarmente interessante il regista 76enne parla della vendita della sua Lucasfilm, oggi sotto l'egida della Disney. Lucas spiega:

"Nel 2012 ero già in là con gli anni, quindi la domanda era: 'Continuerò a fare questo lavoro per il resto della mia vita? Voglio di nuovo buttarmi nell'impressa?'. Alla fine, ho deciso che avrei preferito crescere mia figlia e godermi la vita per un po'. Avrei potuto decidere di non vendere Lucasfilm e convincere qualcun altro a dirigere le varie produzioni, ma sapevo che quella mossa non sarebbe stata la pensione. In The Empire Strikes Back e Return of the Jedi ho cercato di stare alla larga dal grosso del lavoro, ma allora non ci riuscii. Sono stato sul set di quei film praticamente tutti i giorni, perché sono un perfezionista e non posso farci niente. Quindi ho pensato che avrei dovuto rinunciarci totalmente, solo così mi sarei potuto godere quello che avevo. E, davvero, non vedevo l'ora di crescere mia figlia. Ho passato la mia vita a creare Star Wars, qualcosa come 40 anni, e rinunciare alla mia famiglia è stato molto, molto doloroso. Ma era la cosa giusta da fare".

L'esperienza accumulata negli anni '80 con la trilogia classica, le cui regie vennero affidate a Irvin Kershner e Richard Marquand rispettivamente per The Empire Strikes Back e Return of the Jedi, ha dunque giocato un ruolo fondamentale nel cospicuo passaggio di consegne fra Lucas e Disney, col regista che non voleva ripetere gli errori fatti all'epoca.

George Lucas oggi è ancora molto coinvolto nella creazione di Star Wars, come di certo sapranno i fan di The Mandalorian, ma il suo ruolo è stato ridimensionato a quello di saltuario visitatore di set e consigliere di chi gli è succeduto.

Per altre letture: in The Last Jedi era previsto il cameo di Anakin.

Quanto è interessante?
7