Star Wars, Oscar Isaac chiarisce: "Tornerò ad una sola condizione"

Star Wars, Oscar Isaac chiarisce: 'Tornerò ad una sola condizione'
di

Oscar Isaac è uno dei nomi di punta della trilogia sequel di Star Wars, nei panni del pilota Poe Dameron. Con L'ascesa di Skywalker si è concluso il percorso narrativo della dinastia più nota della saga ma Rey, Finn e Poe potrebbero tornare in nuove avventure nel futuro del franchise, che avrà sicuramente un proseguo fra grande e piccolo schermo.

Impegnato in un'intervista con Deadline per The Card Counter, l'ultimo film di Paul Schrader, Oscar Isaac ha parlato della sua esperienza in Star Wars:"Mi è piaciuta la sfida di quei film e ho lavorato con un gruppo molto ampio d'artisti e attori incredibili, creatori di oggetti di scena, scenografi e tutto questo è stato davvero divertente. Ma non è proprio quello che ho deciso di fare. Quello che mi sono prefissato di fare è realizzare film fatti a mano e lavorare con persone che mi ispirano. I film di Paul Schrader, le cose che ha realizzato, sono nel mio DNA. Non sono solo, ovviamente. Per ogni attore di una certa generazione quelli sono film che li hanno resi quello che sono, quindi questo è certamente il mio caso. Mi sembra una svolta personale e, per quanto mi riguarda, non ha nulla a che fare con il prodotto finito, è il processo per farlo" ha spiegato Isaac.

Poi l'attore ha scherzato sul possibile ritorno in Star Wars:"Chi lo sa, probabilmente. Se avrò bisogno di un'altra casa o cose del genere".
In questo periodo diverse curiosità sulla saga sono state rese note anche dai diretti interessati. Secondo Mark Hamill, Luke avrebbe fatto l'insegnante senza la Forza.
Mark Hamill inoltre ha svelato di avere alcuni cameo segreti nei vari film del franchise.

Quanto è interessante?
3