Star Wars, nuovi dettagli sullo spin-off di Boba Fett: parla Josh Trank

Star Wars, nuovi dettagli sullo spin-off di Boba Fett: parla Josh Trank
di

Il regista Josh Trank ha recentemente rivelato il vero motivo per cui ha abbandonato i lavori sullo spin-off di Star Wars dedicato a Boba Fett, il celebre cacciatore di taglie visto nella trilogia originale della saga.

Negli ultimi anni abbiamo riportato di diversi dissidi fra i dirigenti della Lucasfilm e i registi scelti per i vari progetti da sviluppare, e il primo di questi ad essersene andato per "divergenze creative" - dicitura divenuta un must ormai per i grossi blockbuster di Hollywood - è stato proprio Trank, regista conosciuto per l'acclamato Chronicle e lo sfortunato reboot dei Fantastici Quattro.

Trank, infatti, in precedenza era stato annunciato alla guida di Boba Fett, progetto poi comunque deragliato (e in un certo senso evolutosi in The Mandalorian) ma che durante lo sviluppo perse il suo regista: mentre parlava con Polygon, Trank ha detto che in realtà ha deciso di lasciare il film di Boba Fett perché pensava che sarebbe stato licenziato da Lucasfilm sulla base delle voci sulla produzione di Fantastic Four che circolavano: "Ho mollato perché sapevo che sarei stato licenziato da un momento all'altro se non avessi mollato di mia iniziativa."

Vi interessava un film su Boba Fett? Cosa ne pensate di Josh Trank? Ditecelo nella sezione dei commenti.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo allo Star Wars di Taika Waititi e alla nuova serie di Star Wars per Disney+.

FONTE: Polygon
Quanto è interessante?
0