Star Wars, Liam Neeson sarebbe disposto a tornare nei panni di Qui-Gon Jinn

di

Dopo aver vestito i panni di Qui-Gon Jinn in Episodio I: La Minaccia Fantasma, Liam Neeson si è detto aperto nel tornare ad interpretare il leggendario maestro di Obi-Wan.

Negli ultimi mesi si sono fatte sempre più insistenti le voci riguardo ad un possibile spin-off incentrato sulla figura di Obi-Wan Kenobi ed anche Ewan McGregor ha dichiarato di essere molto interessato a riguardo. Ovviamente manca ancora una conferma ufficiale da parte della Disney, ma è molto probabile che la linea temporale scelta sarà quella posta tra Episodio III: La Vendetta dei Sith ed Episodio IV: Una Nuova Speranza, in modo da raccontare l'esilio del maestro jedi su Tatooine.

La figura di Qui-Gon ha rivestito un ruolo fondamentale nel percorso di crescita di Obi-Wan e, sebbene sia stato ucciso da Darth Maul al termine di uno spettacolare duello, potrebbe sempre tornare e manifestarsi come spirito della Forza.

Intervistato da Yahoo Movies UK in occasione del suo ultimo film The Commuter, Liam Neeson ha così dichiarato: "Questa è la prima volta che ne sento parlare e nessuno mi ha ancora contattato. So che nell’universo di Star Wars ogni cosa è possibile. Nel primo episodio, La minaccia fantasma, sono morto ma sappiamo che i Jedi possono sempre tornare. Vedremo come si evolverà la cosa".

Nel frattempo vi ricordiamo che il secondo spin-off della saga, dopo Rogue One, sarà Solo: A Star Wars Story, la cui uscita nelle sale è prevista per il 25 maggio 2018 ed il primo trailer non dovrebbe tardare ad arrivare in rete.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
6