Star Wars

Star Wars: un imperdibile documentario cerca di far luce su un mistero vecchio 40 anni

Star Wars: un imperdibile documentario cerca di far luce su un mistero vecchio 40 anni
di

Online è stato diffuso il trailer di un nuovo ed esilarante documentario che ruota attorno a un mistero di Star Wars che dura ormai da oltre 40 anni. Nulla di sconvolgente, ma sembrerebbe proprio imperdibile.

Il lavoro in questione si propone di identificare la persona sotto il costume da Storm Trooper che nella celebre sequenza del primo Star Wars batte accidentalmente la testa contro l'apertura all'interno della Morte Nera. Una sequenza divenuta presto tra le più celebri - ma per motivi slegati dall'apprezzamento critico per la pellicola - di tutto il franchise di Star Wars.

Le didascalie che accompagnano il trailer - che è dotato delle musiche di John Williams utilizzate per i trailer de Il Risveglio della Forza - sono a dir poco comiche e irresistibili: "Ogni generazione ha il suo idiota. L'investigazione giunge al termine. Per l'errore più concussivo mai visto al cinema", mentre vediamo nientemeno che Kevin Smith affermare: "Chi diavolo ha battuto la testa in quel segmento?". Dopodiché la comparsa del titolo ufficiale: "The Empire Strikes Door", in riferimento ovviamente ironico alla picchiata dello Storm Trooper.

Il documentario, che sarà disponibile dal 25 settembre prossimo, e che il filmmaker Jamie Stangroom ha finanziato con una campagna su IndieGoGo, conta la presenza di numerose personalità dello spettacolo e di volti legati al franchise come Kevin Smith e Greg Grunberg, e nel filmato vediamo addirittura Noel Gallagher.

The Empire Strikes Door sarà disponibile sull'account YouTube ufficiale di Stangroom.

Detto questo, l'ultimo capitolo della saga principale, Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, arriverà nelle sale il 18 dicembre 2019; in questi giorni sono in corso le riprese aggiuntive, e arrivano sempre più rumor circa il ruolo di Palpatine nella pellicola.

Quanto è interessante?
6