Star Wars

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, Rian Johnson ci assicura che il film sarà molto divertente!

di

Mancano meno di tre settimane al release cinematografico di Star Wars: Gli Ultimi Jedi e il regista, Rian Johnson, ci spiega cosa dobbiamo aspettarci dall'attesissimo Episodio VIII della saga sulla famiglia Skywalker.

Lui, Johnson, che il film l'ha scritto e diretto, spera proprio che il pubblico rimanga sorpreso dalla quantità di humour che è riuscito ad inserire nella pellicola:

"Questa è una delle cose del film che spero sorprenda le persone; credo che sia molto divertente. I trailer sono stati un po' oscuri e nel film certo, c'è quella componente dark, ma ho fatto uno sforzo - coscientemente - per rendere il tono anche più leggero in alcuni momenti. Voglio ritrovare tutte quelle cose che per me si associano all'idea di Guerre Stellari, che non è solo la componente "wagneriana" della storia. C'è anche Flash Gordon!"

Riguardo i film che l'hanno ispirato nel girare Episodio VIII, Rian Johnson ha detto a Fandango:

"La tentazione che viene in automatico è di dire, "Ok, è il capitolo di mezzo, quindi potremmo fare quella cosa simile all'Impero Colpisce Ancora. Ma, allo stesso tempo, volevo mantenere lo stesso senso di divertimento che era riuscito a consegnare al suo film J.J. Abrams in Il Risveglio della Forza che, per me, è stato come tornare indietro nel tempo, a quando avevo 10 anni e vidi Il Ritorno dello Jedi, divertente, molto, molto bello."

Comunque il regista ha confermato la presenza di qualche similitudine con L'Impero Colpisce Ancora, alla fine:

"Quando io dico Impero, non voglio dare l'impressione che il film sia dannato, oscuro e maledetto. Per me era importante che questa fosse un'avventura. Non lo so, è una borsa piena di roba mista, ci sono cose diverse. Quello che spero, è che siano tutte uniche."

Star Wars: Gli Ultimi Jedi, arriva al cinema in Italia a partire dal 13 dicembre.

Quanto è interessante?
5