Star Wars

Star Wars: Gli ultimi Jedi, Poe sarà un problema anche per la Resistenza?

di

Meno di due mesi ci separano dall'uscita nelle sale italiane dell'attesissimo Star Wars: Gli ultimi Jedi di Rian Johnson, ma è oggi grazie a sito ufficiale giapponese della saga che possiamo rivelarvi un curioso dettaglio su Poe Dameron.

[ATTENZIONE, POSSIBILE SPOILER!]

Il sito in questione, infatti, ha rilasciato online le varie descrizioni dei protagonisti del secondo capitolo della nuova trilogia, e tra questi è ovviamente incluso l'asso degli X-Wing interpretato nella saga da Osacr Isaac. E la curiosità odierna, se vogliamo, è riscontrabile proprio nella sua descrizione e nella devozione del personaggio alla Resistenza.

Questa la traduzione della bio: "Ora che il conflitto tra Primo Ordine e Resistenza si è trasformato in una vera e propria guerra, Poe è divenuto il leader brillante e carismatico di un proprio battaglione di volo. Nonostante sia però un pilota coraggioso, addestrato e molto preparato, sia il Primo Ordine che la Resistenza inizieranno a temere in egual misura la sua dedizione alla sforzo bellico". Non è ovviamente chiaro cosa possa significare, anche perché l'informazione è riportata in modo abbastanza contorto, ma forse Poe potrebbe rappresentare nel corso della trama un problema anche per i suoi alleati, per motivi non meglio specificati.

La verità la sapremo però il prossimo 13 dicembre, quando Star Wars: Gli ultimi Jedi con Daisy Ridley, Mark Hamill, John Boyega, Andy Serkis, Benicio Del Toro e Laura Dern uscirà nei cinema italiani.

Quanto è interessante?
3