Star Wars: Gli ultimi Jedi, la Lucasfilm rivela ufficialmente i teneri Porgs!

di

Durante il D23 di pochi giorni fa, la Disney ha rilasciato un nuovo video dietro le quinte dove venivano mostrati anche alcuni footage di Star Wars: Gli ultimi Jedi, tra i quali si notavano delle strane e piccole creature che sappiamo adesso rispondere al nome di Porgs.

In realtà ve ne avevamo già parlato tempo fa, quando Makingstarwars.net aveva riportato le prime notizie su queste tenere creaturine, ma adesso è direttamente lo studio a rivelarne nome e caratteristiche principali, e a svelare il mistero ci ha pensato il produttore esecutivo Pablo Hidalgo tramite le pagine di StarWars.com, parlandone in modo approfondito.

Questo quanto riportato da Hidalgo: «I Porgs sono nativi di Ahch-To e si possono trovare lungo le scogliere dell'Isola dove poi ci sono Luke e Rey. In molti modi, sono l'equivalente in Star Wars degli uccelli fratercula: costruiscono nidi, sanno volare e i loro bambini di chiamato porglets». Il produttore aggiunge poi che i Porgs sono curiosi di natura e che i fan hanno risposto in modo positivo quando gli sono stati mostrati, rivelando poi i metodi per crearli con gli effetti speciali sul grande schermo: «I Porgs sono stati realizzati con una varietà di VFX, a seconda di ciò che era necessario usare. A volte erano burattini, con i burattinai rimossi digitalmente in post-produzione, altre volte completamente in CGI».

Pericolo scampato, quindi, per tutti i fan che ancora oggi si trovano a odiare in modo viscerale gli Ewok de Il ritorno dello Jedi, essendo stato per molto tempo proprio questo il paragone principale. Star Wars: Gli ultimi Jedi diretto da Rian Johnson uscirà nelle sale il 13 dicembre 2017.

Quanto è interessante?
4