Star Wars

Star Wars: Gli Ultimi Jedi delude la prima settimana al box-office in Cina

di

Se nel resto del mondo l'ottavo capitolo della saga cinematografica creata da George Lucas è ormai uscito da circa un mese, in Cina, invece, Gli Ultimi Jedi è arrivato solamente una settimana fa. Le notizie relative agli incassi nella Repubblica Popolare, tuttavia, non sono mai state così pessime come adesso.

Il debutto cinese della pellicola diretta da Rian Johnson ha raggiunto al suo debutto circa 28 milioni di dollari, mentre nel resto del mondo ha totalizzato fino ad ora 1,2 miliardi. Attualmente il secondo episodio della nuova trilogia di Star Wars si colloca al dodicesimo posto nella classifica dei film che hanno incassato di più nella storia, preceduto da Fast & Furious 8 con Vin Diesel e seguito dal cinecomic di casa Marvel Iron Man 3.

Sette giorni dopo l'arrivo sul grande schermo, dunque, i 34,2 milioni di dollari dimostrano un senso di leggera disaffezione degli spettatori cinesi nei confronti del film, specie se paragonati ai 50 milioni che Il Risveglio della Forza aveva raggiunto nell'arco di una settimana ben due anni fa. Il secondo mercato cinematografico più grande al mondo quasi certamente non riuscirà a dare la spinta necessaria a Gli Ultimi Jedi per superare più dell'immaginabile le altre posizioni della classifica. Lì sul podio, classificato alla terza posizione, con ben 2 miliardi al botteghino, Il Risveglio della Forza farà ancora tremare i suoi avversari.

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
6