Star Wars: contratto rinnovato fino al 2021 per Kathleen Kennedy

Star Wars: contratto rinnovato fino al 2021 per Kathleen Kennedy
di

Altro che rumor che volevano le sue ore contate alla Lucasfilm. Oltre a ricevere un Oscar, la produttrice Kathleen Kennedy ha ufficialmente rinnovato il suo contratto per restare come presidente della Lucasfilm.

Il The Hollywood Reporter ha confermato che la presidente ha rinnovato il suo contratto alla Lucasfilm fino al 2021. La Kennedy è diventata presidente della Lucasfilm quando la Walt Disney Pictures ha acquisito la società nel 2012 per la cifra di 4 miliardi di dollari. Sotto la sua guida, la Disney ha rilanciato il franchise di Star Wars sul grande schermo nel 2015 con Star Wars - Il Risveglio della Forza. Successivamente ha prodotto Rogue One: A Star Wars Story, Star Wars - Gli Ultimi Jedi e l'ultimo Solo: A Star Wars Story.

L'unico film di Star Wars attualmente in fase di sviluppo alla Lucasfilm è Episodio IX, le cui riprese sono in corso per una data di uscita fissata a dicembre 2019. Episodio IX dovrebbe chiudere la saga "a capitoli" di Guerre Stellari e, nelle intenzioni dello studio, c'è l'espansione dell'universo con nuovi personaggi attraverso nuove potenziali pellicole e serie televisive.

Oltre a Star Wars, la Kennedy ha in programma con la Lucasfilm e la Disney di rilanciare anche Indiana Jones. Un nuovo film sul personaggio è in fase di sviluppo, con una data di uscita fissata al momento per il 9 luglio 2021.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
3

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.