di

In questo periodo di quarantena molti fan di Star Wars impiegano il tempo rivedendosi la saga intera e diversi utenti sul web da qualche giorno si sono concentrati su un personaggio che s'intravede sullo sfondo di una sequenza de La vendetta dei Sith, che vede Obi-Wan Kenobi (Ewan McGregor) fronteggiare il generale Grievous.

Nella sequenza in cui Grievous si toglie il mantello, scollega le braccia e accende le quattro spade laser si vede sullo sfondo un droide da battaglia che chiaramente non presta attenzione. Accanto a lui un altro droide gli dà una gomitata e gli fa girare la testa per osservare la scena.

Dopo l'insistenza dei fan, su Twitter si è svelato il 'responsabile' di quella sequenza, il character animator Jean-Denis Haas ha svelato che si tratta di un movimento creato durante il suo tirocinio all'Industrial Light & Magic della LucasFilm.
"Oserei aggiungere che sono stato io? Miglior. Tirocinio. Di sempre" ha scritto su Twitter. Da quando ha partecipato con questo piccolo dettaglio a Star Wars, Haas ha lavorato in produzioni importanti come Pirati dei Caraibi, Transformers, Harry Potter, Indiana Jones, Star Trek, Avatar, Iron Man, Avengers e persino l'imminente Space Jam 2.
Il suo contributo a Star Wars è proseguito nel videogioco Star Wars: Il potere della Forza, lavorando poi come animatore principale per Il risveglio della Forza, Solo: A Star Wars Story e ha partecipato al team di lavoro di Gli ultimi Jedi e L'ascesa di Skywalker, oltre alla serie Disney+, The Mandalorian.
Purtroppo in questi giorni è scomparso Andrew Jack, uno degli attori che ha partecipato al franchise di Star Wars.
Sul web inoltre circola una bizzarra teoria sulla morte di Padmé Amidala.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2