Star Wars

Star Wars: un primo concept art mostra un Kylo Ren molto diverso nel look

Star Wars: un primo concept art mostra un Kylo Ren molto diverso nel look
di

Grazie all'account ufficiale di Star Wars, scopriamo oggi un altro dettaglio sulla genesi di uno dei personaggi chiave della nuova trilogia targata Disney, ovvero il Kylo Ren interpretato da Adam Driver.

Nell'immagine viene appunto specificato che si tratta di un primo concept relativo al villain della nuova trilogia, e infatti questa mostra un Kylo Ren con una maschera molto diversa da quella definitiva e anche con un costume che lo riporta molto più vicino al look di Darth Vader, con cui il personaggio ha mantenuto un'intima connessione, emersa già in maniera evidente e potente fin dal primo film, Star Wars: Il Risveglio della Forza.

La didascalia che accompagna l'immagine recita: "Nonno (e nipote). Una prima esplorazione di Kylo Ren in forma di concept art ad opera di Christian Alzmann". Tra i vari cambiamenti rispetto al look che tutti conosciamo c'è da sottolineare la presenza dei due occhi di un rosso acceso che emergono dalla maschera, così come vari ritocchi alla zona del naso e della bocca. Addirittura nel petto sembra siano state applicate degli aggiornamenti robotici e a mancare è la mano destra del personaggio, sostituita da una completamente robotica. Nell'immagine, infine, Kylo Ren sembra parlare rivolgendosi direttamente al celebre elmo indossato da suo nonno, Darth Vader, una scena simile l'abbiamo effettivamente potuta vedere ne Il Risveglio della Forza.

Insomma, sembra che il Kylo Ren iniziale avesse un obiettivo del tutto differente da quello definitivo, con un'aria da villain più in linea con la tradizione cinematografica. Il Kylo Ren che tutti conosciamo, invece, ha dato vita a una nuova concezione del termine villain, con un personaggio ricco di sfaccettature, crudele, ma al contempo dotato di tutte le debolezze che possono farlo empatizzare anche con il pubblico più giovane.

Certo è che in Star Wars: L'Ascesa di Skywalker vedremo compiersi il suo arco narrativo, così come quello degli altri personaggi, una volta uscito nelle sale il 18 dicembre 2019. Alla regia ci sarà ancora J.J. Abrams.

Quanto è interessante?
7