Star Wars

Star Wars: Colin Trevorrow parla per la prima volta del suo licenziamento da Episodio IX

di

Colin Trevorrow, regista della mega hit del 2015 Jurassic World, era stato assunto da Lucasfilm per dirigere l'imminente Star Wars: Episodio IX, solo per essere successivamente licenziato a causa di divergenze creative.

A quanto pare la Lucasfilm e soprattutto Kathleen Kennedy non erano rimasti soddisfatti dalla sceneggiatura del regista, che come sappiamo ha dovuto lasciare il posto a J.J. Abrams, che oltre a dirigere il film ha anche riscritto il copione da zero.

E mentre si susseguono i rumor riguardo l'imminente e attesissimo capitolo conclusivo della nuova trilogia (soprattutto sulla presenza di personaggi noti come Lando o il grand'ammiraglio Thrawn) oggi Trevorrow, dopo mesi di silenzio, ha rilasciato la sua prima dichiarazione riguardo il licenziamento.

"Non voglio parlarne troppo perché non vorrei intaccare il modo col quale i fan si approcceranno al film. Quando ero un bambino questi film vennero da me da molto, molto lontano. Furono un vero e proprio dono. E se iniziamo a parlare di come vengono realizzati, allora smettono di essere dei doni e diventano sempre di più dei semplici film. Ma non sono dei semplici film, sono molto più di questo. E a parte ciò, sono comunque grato di aver avuto la possibilità di raccontare la mia storia, che era una celebrazione di tutto ciò in cui credevo. Ho avuto la possibilità di dirlo a George Lucas e a Luke Skywalker, e quelle saranno esperienze che porterò con me per il resto della vita."

Qualunque siano le vostre opinioni sul Colin Trevorrow regista, è difficile leggere le dichiarazioni del Colin Trevorrow uomo (e soprattutto fan di Star Wars) e restare impassibili. La sceneggiatura che Trevorrow aveva scritto insieme al suo collaboratore Derek Connolly aveva subito delle modifiche da Jack Thorne, ma dopo l'allontanamento del regista si è preferito ricominciare dall'inizio con un nuovo script firmato da J.J. Abrams e Chris Terrio (sceneggiatore premio Oscar per Argo).

Quel che è certo è che nel nuovo corso di Star Wars non sta andando tutto rose e fiori, dopo che ai problemi di produzione di Rogue One sono seguiti il licenziamento prima di Trevorrow e poi quelli di Phil Lord e Chris Miller per Solo. Speriamo che l'usato sicuro J.J. Abrams possa garantire la stabilità necessaria alla realizzazione di un film tanto ambizioso quanto importante.

Per quanto riguarda Trevorrow, invece, il 7 giugno uscirà al cinema con Jurassic World - Il Regno Distrutto (scritto da lui e diretto da J.A. Bayona) per poi tornare dietro la macchina da presa per dirigere il prossimo Jurassic World 3.

FONTE: Empire
Quanto è interessante?
4