Star Wars, la co-sceneggiatrice di Taika Waititi: "i film possono adattarsi ai tempi"

Star Wars, la co-sceneggiatrice di Taika Waititi: 'i film possono adattarsi ai tempi'
di

Il franchise di Star Wars si è evoluto molto dal suo debutto nel 1977 e con Disney al timone e la natura senza tempo della galassia lontana, lontana, ci sono infinite possibilità. Come sappiamo, Taika Waititi dirigerà un film di Star Wars ma non sappiamo niente al riguardo se non che la sceneggiatrice Krysty Wilson-Cairns sarà coinvolta.

Wilson-Cairns ha firmato la sceneggiatura di 1917 che le è valsa una nomination all'Oscar per la migliore sceneggiatura originale e al momento sta promuovendo il thriller co-scritto con Edgar Wright Last Night in Soho.

Proprio durante il tour stampa di promozione della pellicola la sceneggiatrice è stata intervistata da SlashFilm e le è stato chiesto cosa le piace di Star Wars e cosa cerca in un film di fantascienza: “È pericoloso che tu mi faccia queste domande. Sai che se rispondo in modo sbagliato, Topolino irromperà in questa stanza e mi picchierà? E sono stata in terapia per anni su quella paura, quindi è chiara e presente...Quello che amo di Star Wars è che è incredibilmente trasformativo. C'è un po' di nostalgia, ma i film possono cambiare e adattarsi ai tempi. Quindi penso, sì, guarderò Star Wars tutto il giorno e questo è ciò che amo del franchise”.

Proprio come i Marvel Studios, gli occhi di Lucasfilm sono ovunque e nessuno può rivelare segreti di Star Wars. La recente trilogia ha sicuramente portato la saga nel 21° secolo, prendendo spunto da situazioni sociali e culturali contemporanee ed evolvendosi da ciò che è stato prima. Taika Waititi ha svelato la sua scena preferita di Star Wars, per ora non è stata annunciata una data di uscita per il progetto, ed oltre a questo, Lucasfilm sta ufficialmente lavorando anche ad un altro film che sarà prodotto da Kevin Feige e scritto da Michael Waldron.

Quanto è interessante?
3