Star Wars, Charles Soule critica il piccolo Anakin per aver regalato C-3PO a sua madre

Star Wars, Charles Soule critica il piccolo Anakin per aver regalato C-3PO a sua madre
di

Che siate o meno fan della trilogia prequel di Star Wars ricorderete sicuramente tutti i primi passi mossi da un giovanissimo Anakin Skywalker, capace in tenera età di costruire un droide grezzo ma sofisticatissimo come C-3PO.

L'idea del piccolo Anakin era di regalarlo alla madre Shmi, a cui effettivamente lasciò il droide una volta partito in compagnia di Qui-Gon Jinn e Obi-Wan Kenobi. Charles Soule, autore di un bel po' di fumetti di Star Wars, non trova però molto intelligente l'idea del futuro Darth Vader (o, quantomeno, trova che ci sia un po' di sfasamento tra le intenzioni del ragazzo e il risultato ottenuto con C-3PO).

"GIOVANE ANAKIN: 'sono un genio della meccanica - costruirò a mia madre, una donna che svolge perlopiù lavori manuali su un pianeta deserto, un droide che l'aiuti!' E invece costruisce un droide pensato per negoziazioni diplomatiche di alto livello e poco altro. Inoltre lo rende un orrore senza pelle ha scritto Soule su Twitter, mettendo in evidenza qualche piccola falla dal punto di vista logico nelle intenzioni di Anakin.

Un commento buttato giù ovviamente per ridere, ma che in effetti non risulta assolutamente insensato! Per il futuro della saga, intanto, James Gunn ha dichiarato di non essere interessato alla regia di uno Star Wars; nel caso in cui ve lo siate chiesti, inoltre, ecco perché in Star Wars le spade laser non hanno un nome.

Quanto è interessante?
3