Star Wars: buon compleanno J.J. Abrams, regista e autore di serie indimenticabili

Star Wars: buon compleanno J.J. Abrams, regista e autore di serie indimenticabili
di

Dopo aver donato 10 milioni per il Black Lives Matter, J.J. Abrams si ritrova a festeggiare il suo cinquantaquattresimo compleanno, e puntualmente arriva il messaggio di auguri dal canale ufficiale di Star Wars.

Nato il 27 giugno del 1966, Abrams è riuscito a distinguersi all'interno del mondo cinematografico ricoprendo moltissimi ruoli. Da regista a produttore esecutivo, da ideatore di serie tv a compositore, finendo per creare una sua casa di produzione, la Bad Robot Productions. Al grande pubblico è noto per aver diretto due film della trilogia sequel di Star Wars (Il risveglio della forza e L'ascesa di Skywalker).

Nonostante non sia riuscito a replicare il successo dei film originali di George Lucas, i produttori lo hanno scelto a ragion veduta, considerando il curriculum che si porta dietro. A spiccare è soprattutto la creazione di una serie seminale come Lost (insieme a Jeffrey Lieber e Damon Lindelof), un prodotto che per molti versi mise in mostra le enormi potenzialità del medium televisivo in tempi non sospetti, anticipando il successo che di lì a poco avrebbe investito le serie tv. A regalargli nuove soddisfazioni arrivò anche la creazione di Fringe, serie che fa del soprannaturale il suo punto di forza. È stato poi apprezzato in veste produttore esecutivo nelle due maggiori serie create da Jonathan Nolan, ovvero Person of Interest e Westworld, e come sceneggiatore/regista in film come Mission Impossible 3, Super 8 e nei nuovi film di Star Trek.

Insomma, una vera e propria vita impiegata a creare avventure fantascientifiche tra saghe epiche e glorie del passato. Chi non vorrebbe festeggiare un compleanno avendo la possibilità di celebrare tutti questi traguardi?

Non tutto è andato per il meglio però, ma alle critiche nei confronti dei suoi Star Wars Abrams ha risposto con serenità.

FONTE: fb
Quanto è interessante?
2