Star Wars, Bryce Dallas Howard non direbbe no alla regia di un film

Star Wars, Bryce Dallas Howard non direbbe no alla regia di un film
di

La famiglia Howard vanta ormai un legame piuttosto stretto con l'universo di Star Wars: apripista fu papà Ron con Solo: A Star Wars Story, che nel 2017 ci raccontò la giovinezza dell'eroe interpretato da Harrison Ford, ma con The Mandalorian prima e The Book of Boba Fett poi è stata la più giovane Bryce Dallas a farsi valere.

Mentre Michael Waldron ci aggiorna sullo stato del film di Star Wars di Kevin Feige, dunque, qualcuno si chiede se non sia ormai il momento, per la protagonista di Jurassic World, di cimentarsi dietro la macchina da presa con Star Wars non solo sul piccolo schermo, ma anche in occasione di uno dei film previsti nel prossimo futuro del franchise.

Un'occasione che Bryce Dallas Howard non sembra intenzionata a rifiutare, qualora dovesse venirle offerta: "Oh mio Dio. Penso che sia necessario che qualcuno me lo proponga" sono state le parole dell'attrice e regista al riguardo. "L'ho assolutamente amato. Jon Favreau e Dave Filoni sono stati incredibilmente inclusivi sin dall'inizio. Era qualcosa di cui loro avevano già parlato in passato. Ed è stato semplicemente fantastico, io adoro Mando" ha poi aggiunto Howard circa la sua esperienza alla regia dei suoi due episodi di The Mandalorian.

Cosa ne dite? Vi piacerebbe vedere Bryce Dallas Howard come regista anche in occasione di uno dei capitoli principali della saga? Diteci la vostra nei commenti! A proposito di grande schermo, intanto, Ewan McGregor è tornato a parlare della trilogia prequel di Star Wars.

Quanto è interessante?
3