Star Wars

Star Wars: L'Ascesa di Skywalker raggiunge ufficialmente il miliardo al box office

Star Wars: L'Ascesa di Skywalker raggiunge ufficialmente il miliardo al box office
di

Star Wars: L'Ascesa di Skywalker è diventato ufficialmente il nono film del 2019 a toccare la quota di un miliardo di dollari al box office globale. Un risultato raggiunto in 28 giorni che però lascia la Disney con l'amaro in bocca, soprattutto se paragonato a quello dei due capitoli precedenti.

Per fare un confronto, infatti, Il Risveglio della Forza (2015) e Gli Ultimi Jedi hanno superato il miliardo rispettivamente in 12 e 19 giorni. Mentre il primo è diventato uno dei cinque (allora tre) film a raggiungere i 2 miliardi al botteghino, il film di Rian Johnson due anni dopo ha concluso la sua corsa a 1,332 miliardi.

Sembra dunque che il capitolo finale della Saga degli Skywalker finirà per essere il film di minor successo della trilogia sequel: come potete vedere nel grafico in calce alla notizia, nel botteghino degli Stati Uniti Episodio IX sta seguendo un percorso simile a quello di Rogue One: A Star Wars Story, lo spin-off diretto da Gareth Edwards che nel 2016 ha ottenuto globalmente 1,056 miliardi.

I comunque ottimi incassi de L'Ascesa di Skywalker hanno permesso alla Casa di Topolino di chiudere il 2019 con un totale record di 11,120 miliardi al box office (13,153 miliardi se contiamo anche i provenienti dalla 20th Century Fox). Questo, ovviamente, anche grazie al nuovo re del botteghino Avengers: Endgame.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
4
Star Wars: L'Ascesa di Skywalker raggiunge ufficialmente il miliardo al box office