Star Wars

Star Wars: L'Ascesa di Skywalker potrebbe incassare meno di Joker

Star Wars: L'Ascesa di Skywalker potrebbe incassare meno di Joker
di

La conclusione della saga degli Skywalker non è andata proprio come la Disney sperava, almeno per quanto riguarda il box office. Arrivato ormai a fine corsa, Star Wars: L'Ascesa di Skywalker potrebbe infatti chiudere con un incasso di poco inferiore a quello di Joker.

Questo weekend, secondo quanto riportato da Cinema Blend, il film di J.J. Abrams è stato rimosso da altre 434 sale degli Stati Uniti: con un ulteriore incasso di $531 mila e un calo del 61.8%, l'incasso globale è arrivato a quota $1,070 miliardi, $3 milioni in meno dei $1,073 miliardi ottenuti dal Leone d'Oro targato DC.

Certo, stiamo comunque parlando di uno dei pochi film che hanno superato la soglia del miliardo nel 2019, ma ciò che più risalta è un risultato notevolmente inferiore a quello ottenuto dai precedenti Star Wars: Il Risveglio della Forza e Star Wars: Gli Ultimi Jedi, i quali hanno incassato rispettivamente $2,068 miliardi e $1,332 miliardi.

Messa da parte la saga principale, la Lucasfilm può ora concentrarsi sui prossimi progetti del franchise: oltre alle confermate serie su Obi-Wan Kenobi e Cassian Andor, sono in programma tre pellicole in arrivo nel 2022, 2024 e 2026. Nei giorni scorsi, è stato annunciato un nuovo film di Star Wars ambientato su Exegol, il pianeta dei Sith introdotto proprio in Episodio IX.

Qui potete trovare i nuovi dettagli sull'edizione home video de L'Ascesa di Skywalker.

Quanto è interessante?
2