Star Wars

Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, Billy Dee Williams aveva paura del ritorno di Lando

Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, Billy Dee Williams aveva paura del ritorno di Lando
di

Si può restare giovani dentro quanto si vuole, ma all'essere umano non è ancora purtroppo concessa l'abilità di rallentare o fermare lo scorrere del tempo. Anche agli eroi tocca il prendere atto di essere invecchiati dunque, esattamente com'è capitato a Billy Dee Williams in vista di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker.

L'attore tornerà infatti nei panni di Lando Calrissian a quasi quarant'anni dalla prima apparizione del personaggio avvenuta in Star Wars: L'Impero Colpisce Ancora, secondo storico capitolo della trilogia originale datato 1980.

Williams ha recentemente dichiarato di esser stato davvero preoccupato per la riuscita dell'operazione: l'attore ha infatti 82 anni e temeva di non esser più in grado di dare al personaggio la verve per il quale tutti i fan di Star Wars l'hanno sempre amato. "Ho davvero la stessa eccitazione, la stessa fame che provavo nei primi anni? Questo è un momento davvero difficile per me, ora che ho una certa età. Quando comprendi di avere gli anni che hai, che tu voglia pensare o meno all'idea della mortalità, sei costretto a pensarci" ha spiegato l'attore.

Il fatto che Williams abbia comunque accettato di riprendere in mano Lando lascia comunque intendere che l'attore si sia convinto di poter tirar fuori una performance degna del personaggio: non resta che attendere il prossimo 18 dicembre per giudicare! Un nuovo poster IMAX di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, intanto, continua a far salire l'hype dei fan per il film; grazie all'interessamento di Bob Iger, invece, un fan purtroppo in stato terminale ha potuto vedere esaudito il desiderio di vedere in anteprima Star Wars: L'Ascesa di Skywalker.

Quanto è interessante?
3