Star Wars

Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, per Adam Driver Kylo Ren non ha bisogno di redenzione

Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, per Adam Driver Kylo Ren non ha bisogno di redenzione
di

Dopo essere apparso di recente in The Report e Storia di un matrimonio, Adam Driver è pronto a tornare per l'ultima volta (per ora) nei panni di Kylo Ren in Star Wars: L'Ascesa di Skywalker.

Se pensate che il neo Leader Supremo del Primo Ordine andrà in cerca di redenzione in questo capitolo finale della Skywalker Saga, però, preparatevi ad una delusione. Perché secondo Driver, Kylo Ren a modo suo un riscatto l'ha già avuto.

"Kylo Ren ha una concezione differente per quanto riguarda la redenzione" ha spiegato Driver in una recente intervista con Entertainment Weekly."Nella sua storia lui è già stato redento. Non credo che pensi ancora alla redenzione. Non ha una prospettiva esterna agli eventi, capisci cosa intendo? Sarebbe più la visione di un estraneo al suo mondo."

Dopo quanto accaduto in Star Wars: Gli Ultimi Jedi (e quanto visto nei vari trailer de L'Ascesa di Skywalker), il terzo film della trilogia sequel esplorerà anche il particolare rapporto tra Kylo Ren e Rey, il cui misterioso passato potrebbe riservare qualche sorpresa. Se ve li foste persi, qui potete trovare i dettagli (mai inseriti) della versione di Colin Trevorrow, che in seguito ha lasciato il timone a J.J. Abrams.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
3