Star Trek: per Simon Pegg il film di Tarantino arriverà entro sei anni

Star Trek: per Simon Pegg il film di Tarantino arriverà entro sei anni
di

Nel corso di un'intervista promozionale per Mission: Impossible - Fallout, l'attore inglese Simon Pegg ha dichiarato che l'eventuale Star Trek di Quentin Tarantino arriverà non prima del 2024.

"Mi sono incontrato con S.J. Clarkson [futura regista del franchise, ndr] e lei è piena di idee e sento che ha l'atteggiamento giusto. È riverente ma non è schiava. In termini di storia, ho una conoscenza vaga, ma non posso parlare di niente" ha detto Pegg.

L'attore ha poi continuato: "L'idea di Quentin è un'altra cosa. È venuto da Bad Robot e l'ha lanciata ed è stata presa in considerazione. Penso che la sua storia riguardi noi, il nuovo cast, penso che l'abbia avuta tenendo conto del cast attuale. Ma sarà così impegnato col suo nuovo film, Once Upon a Time in Hollywood che non potrà iniziare a lavorarci prima di cinque o sei anni, quando ormai noi saremo troppo vecchi per far parte del progetto."

I commenti di Pegg confermano che Star Trek 4 sta progredendo molto più rapidamente e naturalmente del film di Tarantino, che a questo punto potrebbe finire col diventare il quinto film del franchise. Tra cinque o sei anni, sebbene artisti del calibro di Chris Pine, Zachary Quinto, Zoe Zaldana e Karl Urban e lo stesso Pegg saranno tutti sulla quarantina o cinquantina, la maggior parte di loro sarà comunque più giovane del cast originale della serie.

Ovviamente il futuro del film di Star Trek di Quentin Tarantino dipenderà, almeno in parte, dal successo di Star Trek 4. Restate con noi per ulteriori aggiornamenti.

FONTE: EJ
Quanto è interessante?
3