Lo Star Trek di Noah Hawley era in fase di casting quando venne bloccato il progetto

Lo Star Trek di Noah Hawley era in fase di casting quando venne bloccato il progetto
INFORMAZIONI FILM
di

Il creatore di Fargo Noah Hawley ha recentemente fornito qualche dettaglio in più su come sono andate le cose con il suo film di Star Trek e Paramount Pictures.

Dal''uscita di Star Trek: Beyond nelle sale, il futuro dell'universo di Star Trek al cinema è rimasto in bilico per lungo tempo, tra possibili sequel, reboot e quant'altro, e tanti sono stati i registi il cui nome è stato legato, in un modo o nell'altro, ai vari progetti in lavorazione o anche solo semplicemente discussi davanti a un caffè.

Negli scorsi mesi però, dopo un ulteriore allontanamento dallo Star Trek di Tarantino, Paramount sembrava aver deciso di andare avanti con il progetto firmato da Noah Hawley, per poi ripensarci a metà strada.

"Eravamo in passerella" ha spiegato Hawley in una recente intervista con Deadline "Eravamo nel pieno dei casting, alcuni particolarmente importanti. Avevamo già un calendario per le riprese e ci stavamo preparando per andare in Australia".

"E poi, beh, sì, è arrivata la nuova direzione [in casa Paramount]. Credo che, ripensandoci ora, ciò che più mi ha sorpreso non è stato il fatto che Emma Watts sia venuta da me e mi abbia detto 'Siete matti? Questa è una crew con cui non abbiamo familiarità. Questa è un'idea originale. Non sappiamo se funzionerà o meno', ma che ero riuscito ad andare avanti con il progetto fino a dove ero arrivato anche con Wyck [Godfrey] e Jim [Gianopulos] (gli altri Presidenti di Paramount)".

"Era un film davvero divertente e credo che sarebbe stato un grande film, ma non ha il controllo di queste cose, quindi vai avanti. Non è facile. E devi permettere a te stesso di, non dico elaborare il lutto, perché non è una situazione di vita o di morte, ma di addolorarti per il film che sarebbe stato, celebrare il fatto che eri entusiasta per qualcosa artisticamente parlando, e ora, proprio quando stavi per partire, devi cauterizzare la ferita e andare avanti" ha concluso.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
4