Star Trek 4, Zachary Quinto incerto sul nuovo film: "Ma tornerei volentieri"

Star Trek 4, Zachary Quinto incerto sul nuovo film: 'Ma tornerei volentieri'
INFORMAZIONI FILM
di

Durante una recente intervista con Comicbook.com, Zachary Quinto ha parlato delle sue aspettative per l'arrivo del quarto capitolo di Star Trek affidato lo scorso novembre a Noah Hawley, ma di cui non abbiamo più avuto notizie se non un piccolo aggiornamento dal compositore Jeff Russo.

"Il franchise sta già prosperando in televisione grazie a Discovery, Picard e gli spin-off" ha spiegato l'interprete di Spock nel reboot del franchise. "Non riesco neanche a tenere conto di quante storie di Star Trek sono uscite dal nostro ultimo film del 2016. Tutto ciò che so è che realizzare quei film è stata un'esperienza incredibile per tutti noi. Se ci fosse ancora appetito per delle nuove storie con noi, sono sicuro che saremmo tutti entusiasti di tornare, ma non sono più legato al progetto."

Nonostante i problemi contrattuali con alcuni membri del cast, tra cui Chris Pine e Chris Hemsworth, Paramount ha confermato la volontà di sviluppare un quarto Star Trek ingaggiando il creatore di Fargo e Legion, ma Quinto non è ottimista: "Ho lasciato perdere ogni aspettativa o reale certezza che accadrà di nuovo. Credo che questo sia l'unico approccio per muoverti nel mondo: se succederà, sarà fantastico, ma non me ne starò qua seduto aspettando che accada. Ho molti altri progetti nella mia vita e nella mia carriera. Da quei film sono nate amicizie e rapporti lavorativi, ne ho grande rispetto e ricordi affettuosi, perciò posso guardarmi indietro e dire che è stato qualcosa di incredibile, e se potremo farne ancora sarà altrettanto incredibile. Ma queste storie vanno avanti da decenni e generazioni, e penso che continueranno indipendentemente dalla nostra presenza."

Intanto, di recente ha espresso le sue incertezze sul futuro di Star Trek anche Simon Pegg.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2