Star Trek 4: Jonathan Frakes e Patrick Stewart affascinati dal progetto di Tarantino

INFORMAZIONI FILM
di

Il regista di Pulp Fiction e Kill Bill, Quentin Tarantino, è impegnato a sviluppare l'audace progetto di uno Star Trek vietato ai minori e prodotto da J.J. Abrams. Nel frattempo si moltiplicano le dichiarazioni di personalità legate all'universo di Star Trek e incuriosite dal bizzarro ingresso di Tarantino nel franchise.

Jonathan Frakes, interprete del comandante William T. Riker in Star Trek: The Next Generation e regista di uno degli episodi di Star Trek: Discovery, ha parlato del coinvolgimento di Tarantino all'interno del franchise:"Ho scambiato alcuni messaggi con J.J. Abrams per cercare di capire quale approccio avesse in mente. Mi ha semplicemente detto che sarà 'qualcosa di selvaggio'. Sono affascinato da quest'idea. Come amo il fatto che Patrick Stewart abbia detto 'io sono disponibile, contate su di me'."
Patrick Stewart, interprete di Jean-Luc Picard in sette stagioni dello show Star Trek: Generation e in tre film al cinema, poco tempo fa ammise di essere attirato all'idea di poter essere diretto da un grande regista come Quentin Tarantino:"La gente mi chiede sempre 'Sarai nuovamente Jean-Luc Picard?'. Io non so come possa essere possibile ma forse esistono modi per far si che possa accadere. Uno dei miei più grandi sogni è quello di lavorare con Tarantino, ammiro davvero tanto ii suo lavoro e trovarmi in un suo film mi darebbe grande soddisfazione. Se davvero girerà Star Trek e se ci sarà la possibilità di poter rivedere il nostro caro vecchio Jean-Luc Picard, io sarò più disponibile!"
Al momento non si conoscono le intenzioni di Tarantino sullo sviluppo del progetto, se non che il cineasta ha ottenuto di poter girare un film che possa puntare al rating R.


FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
6