Anche la star di Shang-Chi vuole la Snyder Cut di Justice League

Anche la star di Shang-Chi vuole la Snyder Cut di Justice League
di

L'esistenza della Snyder Cut di Justice League avrebbe ormai travalicato da tempo i confini della semplice chiacchiera per sfociare appieno nel fertile territorio della mitologia che ruota attorno al mondo del cinema, se non fosse per le notizie certe diffuse da più parti sull'effettiva realtà della cosa.

Se inizialmente vi erano effettivamente dubbi sulla sua reale esistenza, infatti, più addetti ai lavori hanno poi confermato che la versione di Justice League arrivata sul grande schermo non corrisponderebbe a quella pensata da Snyder (che, ricordiamolo, abbandonò la lavorazione del film a causa del suicidio della figlia che, comprensibilmente, influenzò non poco la quotidianità del regista).

L'hashtag #ReleaseTheSnyderCut sta comunque spopolando in rete da un bel po', tra i fan comuni come tra quelli celebri: abbiamo visto di recente, ad esempio, come all'iniziativa abbiamo aderito gli stessi protagonisti di Justice League Gal Gadot, Ben Affleck e Ray Fisher. La notizia del giorno è che, a quanto pare, la voglia di vedere l'ormai leggendaria Snyder Cut ha contagiato anche la concorrenza: su Twitter, infatti, il futuro protagonista di Shang-Chi Simu Liu ha aderito all'iniziativa, chiedendo poi ai fan se fosse lecito per lui utilizzare l'ormai famoso hashtag.

Qualcuno, comunque, potrebbe esser stato più fortunato di tanti altri suoi colleghi: si tratta di Damon Lindelof, attualmente sulla cresta dell'onda con la sua Watchmen, che ha lasciato intendere in maniera sibillina ma non troppo di aver già visto la Snyder Cut.

Quanto è interessante?
2