Marvel

Stan Lee, la Marvel potrà usarne l'immagine per altri 20 anni: "Ne siamo orgogliosi"

Stan Lee, la Marvel potrà usarne l'immagine per altri 20 anni: 'Ne siamo orgogliosi'
di

Stan Lee è l'uomo simbolo della Marvel e ora, l'azienda potrà sfruttarne la sua immagine per almeno altri 20 anni grazie ad un accordo stipulato tra Genius Brands, POW! Entertainment e La casa delle idee.

In un comunicato stampa, Andy Heyward, responsabile della celebre società di intrattenimento ha detto: "Siamo orgogliosi di essere coloro che si occupano dello sfruttamento dei diritti d'immagine legati alla figura di Stan Lee, e non esiste posto migliore per lui in cui stare della Marvel e della Disney. Il 28 dicembre 2022 entreremo nel centenario della nascita di Stan Lee, e siamo elettrizzati all'idea di vedere la sua figura continuare a vivere per gli appassionati attraverso la Marvel".

Lee è stato lo scrittore e caporedattore della Marvel Comics negli anni '60, quando, insieme ad artisti come Jack Kirby e Steve Ditko, ha creato l'universo interconnesso di supereroi che tutti noi amiamo. È anche diventato il volto pubblico, sempre sorridente dell'azienda, comparendo in tutti i film del MCU.

Tuttavia, questo nuovo accordo non apre necessariamente la strada al ritorno dei cameo di Stan Lee nei film del franchise, almeno non nel modo in cui i fan li conoscevano tradizionalmente, avvertono gli addetti ai lavori. Non è chiaro se il pubblico abbia voglia di vedere Lee resuscitato digitalmente, come fatto con Carrie Fisher o Peter Cushing in alcuni film di Star Wars.

L'accordo concede alla Marvel il permesso di utilizzare il nome, la voce, l'immagine e la firma di Lee in film e progetti televisivi, nonché di utilizzare foto, filmati esistenti e registrazioni audio esistenti che lo ritraggono. Chissà se questo renderà possibile il film di Kevin Smith su Stan Lee. I diritti di immagine concessi alla Marvel inoltre, riguarderanno anche parchi a tema, compagnie di crociera e merchandising vario.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
3