di

Attraverso un video pubblicato su TMZ, Stan Lee ha voluto aggiornare i propri fan sulle sue condizioni di salute dopo il ricovero seguito alla première di Black Panther, a causa di problemi cardio-respiratori. In un'intervista alla ABC, l'icona della Marvel aveva voluto rassicurare i fan, dopo la notte passata al Cedars-Sinai di Los Angeles.

Ora Stan Lee è tornato con un video in cui si rivolge ai fan e agli addetti ai lavori, raccontando della sua battaglia con la polmonite:"Voglio che sappiate che vi sto pensando, penso sempre ai miei fan e spero che stiate tutti bene. Mi mancate tutti e mi manca il vostro entusiasmo. Tutti gli appunti, le e-mail e le foto che ricevevo e ne ricevo ancora tante. Vi adoro tutti, voglio che lo sappiate. Credo che Marvel, Spidey e io abbiamo il miglior gruppo di fan che nessun gruppo al mondo abbia mai avuto e certamente lo apprezzo".
Stan Lee, novantacinque anni compiuti lo scorso dicembre, è noto per il suo legame con i fan. Vera e propria leggenda della Marvel, della quale è stato presidente e direttore editoriale, Lee è riconosciuto come uno dei pionieri del mondo fumettistico per quanto concerne i comicbook sui supereroi. Anche grazie al suo lavoro la Marvel riuscì a trasformarsi in una potenza del settore a livello mondiale.
Da quando sono iniziate le produzioni di film della Marvel, Stan Lee partecipa regolarmente con un cameo nelle produzioni e sono innumerevoli le apparizioni. L'ultima in ordine di tempo è quella in Black Panther, recentemente uscito nelle sale.

FONTE: TMZ
Quanto è interessante?
4