Marvel

Spider-Man: Zack Snyder rivela il suo film e il suo attore preferito

Spider-Man: Zack Snyder rivela il suo film e il suo attore preferito
di

Durante una chiacchierata con i fan tenutasi nel corso di un recente Q&A, il regista Zack Snyder, oltre a parlare del Batman di Ben Affleck, ha svelato quale preferisce fra i diversi adattamenti cinematografici di Spider-Man.

Come potete vedere nel post riportato in calce all'articolo, il regista di Watchmen ha incoronato Spider-Man 2 di Sam Raimi come miglior film sul supereroe Marvel, e di conseguenza Toby McGuire come miglior Peter Parker cinematografico.

"Ma è una cosa davvero difficile da stabilire, perché ci sono stati tantissimi grandi Spider-Men", ha specificato il regista.

McGuire ha interpretato il ruolo di Spider-Man nella trilogia diretta da Raimi e prodotta da Avi Arad, andata avanti dal 2002 al 2007. La parte è stata ereditata da Andrew Garfield nel reboot The Amazing Spider-Man, diretto da Marc Webb e con Emma Stone nella parte di Gwen Stacy. Il film ebbe anche un seguito, The Amazing Spider-Man 2, che fu talmente sfortunato sia dal punto di vista degli incassi che soprattutto da quello della critica da costringere la Sony ad interrompere la saga.

Dopo di che, come sappiamo, la major ha raggiunto un accordo con la Disney e i Marvel Studios per portare il personaggio all'interno del Marvel Cinematic Universe: oggi la parte è affidata a Tom Holland, il più giovane dei tre attori, che tornerà nei prossimi Avengers: Endgame e Spider-Man: Far From Home, in uscita rispettivamente il 24 aprile e il 5 luglio.

E voi, quale delle tre star preferite nella parte di Peter Parker? Fatecelo sapere nella sezione dei commenti.

Quanto è interessante?
2