Spider-Man: No Way Home, Tom Holland e Zendaya rivelano spoiler in una nuova intervista

di

Tom Holland e Zendaya sono stati protagonisti di una divertente intervista per Marvel.com svelando i segreti e gli spoiler di Spider-Man: No Way Home due settimane prima che il film uscisse nelle sale di tutto il mondo e rivelasse al pubblico la presenza dei tre Spider-Man cinematografici.

I co-protagonisti hanno rotto il silenzio celebrando tre generazioni di Spider-man e il ritorno di Tobey Maguire e Andrew Garfield, oltre che parlare del finale "agrodolce" per l'ex coppia formata da MJ (Zendaya) e Peter Parker.

"Volevo che avessero un lieto fine", ha rivelato Holland, "Siamo ancora qui, ci sentiamo bene. Siamo orgogliosi del film. Sarebbe stato così bello per loro andare al college insieme. Sfortunatamente, non è stato così.”

I due hanno anche parlato di Maguire, soprannominato "T-McG" dai suoi colleghi: "Era davvero entusiasta di essere tornato. Si potrebbe dire che significava davvero molto per lui. Lui si è messo di nuovo la tuta e siamo tornati insieme. È stato fantastico".

Di Andrew Garfield, apparso per l'ultima volta in The Amazing Spider-Man 2 del 2014, Holland ha detto: "È un ragazzo così adorabile. Penso che questo film fosse il suo modo di fare pace con Spider-Man. Era un tale privilegio lavorare con lui. So che significava molto per lui", potete vedere l'intervista completa nel video qui sopra.

Garfield e Zendaya hanno avuto una scena commovente nella pellicola, che doveva essere in realtà ancora più emozionante di quella che abbiamo visto nella versione finale.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2