Spider-Man: No Way Home, Tom Holland salta la proiezione di LA: cosa sta succedendo?

Spider-Man: No Way Home, Tom Holland salta la proiezione di LA: cosa sta succedendo?
di

Un po' a sorpresa e soprattutto all'ultimo minuto, Tom Holland ha deciso di non prendere parte alla proiezione di Spider-Man: No Way Home prevista nelle scorse ore a Los Angeles. Naturalmente, questa scelta ha destato non poca preoccupazione tra i fan dell'interprete di Peter Parker.

Sembra che la pesante assenza sia dipesa soprattutto dalla crescente preoccupazione per la cosiddetta variante Omicron, una mutazione del Covid-19 che nelle ultime settimane sta imperversando in giro per il mondo, destando non pochi problemi soprattutto tra i più giovani.Stando a quanto riportato dai network statunitensi infatti, la presenza di Tom Holland avrebbe potuto causare molteplici problemi di ordine pubblico, soprattutto per via dei numerosi assembramenti dei fan, accorsi a Los Angeles per vedere l'amatissimo Spidey di quartiere.

Al di là di questo piccolo inconveniente, Spider-Man: No Way Home continua inarrestabile la sua ascesa al box office. Il terzo capitolo dell'Uomo Ragno ha infatti fatto un esordio a dir poco straordinario negli Stati Uniti, guadagnando oltre 240 milioni al suo debutto nelle sale.

Qualcuno sembra essere convinto che Spider-Man: No Way Home sia stato rovinato dal fanservice altri invece, pensano l'esatto opposto, sottolineando come questa pellicola sia il connubio perfetto tra i vecchi nostalgici e il nuovo che avanza. Voi cosa ne pensate?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
7