Marvel

Spider-Man: No Way Home, Tom Holland e un personaggio misterioso: "La mia scena più bella"

Spider-Man: No Way Home, Tom Holland e un personaggio misterioso: 'La mia scena più bella'
di

Conosciamo bene tutte le voci che da mesi si rincorrono intorno a Spider-Man: No Way Home: i fan sperano in Tobey Maguire e in Andrew Garfield, per vedere riuniti i tre storici interpreti di Peter Parker. Tom Holland, intanto, sembra gettare benzina sul fuoco, raccontando aver girato una delle sue scene più belle con "un personaggio misterioso".

Nonostante l'uscita del trailer, infatti, non si sa ancora molto sulla trama del terzo capitolo di Spider-Man del Marvel Cinematic Universe. La presenza del Multiverso, in ogni caso, lascia aperta la porta a una infinità di soluzioni, suscitando la fantasia e le teorie dei fan.

In una recente intervista a Empire, Tom Holland afferma di aver girato in Spider-Man: No Way Home "una delle scene più fighe di sempre", insieme a Jon Favreau (Happy Hogan), Marisa Tomei (zia May) e appunto un personaggio misterioso. L'attore la descrive così:

"Ci sono quattro persone sedute a un tavolo, che hanno una conversazione su cosa vuol dire essere un supereroe, ed è stato fantastico. L'altro giorno abbiamo visto la scena, io e mio fratello, e le nostre mascelle sono letteralmente cadute sul pavimento."

Resta da capire, a questo punto, chi sia la quarta persona a quel tavolo. Uno degli altri due Spider-Man? Un nuovo Avenger? Non resta che attendere l'uscita di Spider-Man: No Way Home, che secondo il regista Jon Watts sarà l'Avengers Endgame di Peter Parker. Il nuovo film Marvel arriverà al cinema il prossimo 17 dicembre.

Quanto è interessante?
3