Marvel

Spider-Man: No Way Home, presenti grossi riferimenti a Un nuovo universo e Gwen Stacy?

Spider-Man: No Way Home, presenti grossi riferimenti a Un nuovo universo e Gwen Stacy?
di

Abbiamo già parlato dei tanti easter egg nel trailer di Spiderman No Way Home, ma in questo articolo vogliamo concentrarci sui riferimenti alla morte di Gwen Stacy e al film d'animazione Spider-Man: Un nuovo universo.

Verso le battute finali del trailer di Spiderman No Way Home, si può vedere una scena in cui MJ (Zendaya) viene buttata giù da un'impalcatura e inizia a precipitare da un'altezza evidentemente mortale. I fan si sono subito resi conto che la scena appare terribilmente simile a quella iconica della morte di Gwen Stacy (Emma Stone), quando la ragazza cade dal campanile alla fine di The Amazing Spider-Man 2, con Peter Parker (Andrew Garfield) che non riesce ad agguantarla in tempo. Naturalmente adesso alcuni appassionati temono per il destino della MJ di Zendaya, mentre altri hanno notato curiosi parallelismi tra Spider-Man: No Way Home e Spider-Man: Un Nuovo Universo.

Proprio nella 'scena post-credit' del trailer, infatti, quando Doctor Strange avverte che individui del Multiverso 'stanno arrivando' nella linea temporale del MCU, lo skyline di New York City si tinge di uno bagliore viola che ricorda moltissimo quello visto nel film d'animazione del 2018 vincitore del premio Oscar: lì, in maniera non troppo diversa, un altro squarcio 'multiversale' esponeva la realtà a grossi cambiamenti.

Nel frattempo, Tom Holland ha parlato di Miles Morales in una recente intervista: ricordiamo che anche questo personaggio - già esistente nel MCU, come ricorderanno i fan di Homecoming - qualche tempo fa era stato al centro di alcuni rumor riguardanti un possibile debutto live-action in No Way Home.

Quanto è interessante?
2