Marvel

Spider-Man: No Way Home, nuove indiscrezioni DRAMMATICHE su Peter, MJ, Peter e Gwen!

Spider-Man: No Way Home, nuove indiscrezioni DRAMMATICHE su Peter, MJ, Peter e Gwen!
di

Le teoria sul Peter Parker di Andrew Garfield e il salvataggio di MJ in Spiderman No Way Home sta facendo molto discutere i fan del Marvel Cinematic Universe in queste ore, e adesso nuove indiscrezioni puntano in una direzione ancora più drammatica.

L'insider ViewerAnon, che se seguite Everyeye con assiduità state imparando a conoscere molto bene, ha rivelato infatti che secondo le sue fonti nella scena in cui MJ cade dal palazzo è effettivamente il Peter Parker di Tom Holland a buttarsi per cercare di salvarla, ma lo farà appesantito da una drammatica consapevolezza: durante il film infatti il Peter Parker di Andrew Garfield gli racconterà di ciò che accadde alla Gwen Stacy del suo universo, dunque quando la cosa si ripeterà nel MCU Peter (Tom Holland) avrà in mente il lutto del nuovo Peter (Andrew). Come ribadisce l'insider nel tweet in calce all'articolo il giovane supereroe sarà ben consapevole di quello che potrebbe succedere a MJ, avendo avuto nel corso del film l'esempio dell'altro sé stesso.

Le fonti di ViewerAnon sfatano quindi una popolarissima teoria, che avrebbe voluto il Peter di Andrew Garfield soccorrere e salvare MJ per 'rimediare' alla morte della sua Gwen, una scena che molti fan in questi giorni si sono augurati di vedere. Ricordiamo che l'insider si è dimostrato parecchio affidabile negli scorsi mesi, anticipando di diversi giorni dettagli della storia di The Batman rivelati solo dal trailer del DC FanDome, e non a caso il noto scooper Daniel Ritchman ha ricondiviso su Twitter la stessa informazione tramite la sua nuova pagina associata Binge Watch This.

Secondo voi andrà proprio così? Ditecelo nei commenti! Nel frattempo, per par condicio, vi chiediamo: avete notato questa chiara citazione a Tobey Maguire nel trailer di Spiderman No Way Home?

Quanto è interessante?
4