Spider-Man: No Way Home, le nuove emoji di Twitter potrebbero aver spoilerato il trailer?

Spider-Man: No Way Home, le nuove emoji di Twitter potrebbero aver spoilerato il trailer?
di

Mentre i fan di tutto il mondo stanno aspettando il secondo trailer di Spider Man No Way Home, Twitter ha diffuso le nuove emoji dedicate al film associate ad una serie di hashtag, alcuni dei quali potrebbero aver spoilerato il contenuto del tanto atteso trailer in arrivo.

Ormai è cosa certa che l’incantesimo di Doctor Strange (Benedict Cumberbatch) sconvolgerà il multiverso e riporterà alcuni villain dal passato come ad esempio Doc Ock di Alfred Molina e Green Goblin. Quel che non sapevamo è che sarebbero apparsi ufficialmente nel secondo trailer in arrivo ma ora queste emoji potrebbero aver anticipato l’evento.

Green Goblin è apparso anche nel poster di Spider Man No Way Home, e ricorda da vicino il design del personaggio interpretato da Willem Dafoe nel film Spider-Man del 2002. Sebbene Dafoe non faccia parte del cast secondo IMDB, questi sviluppi potrebbero portare alla possibilità che l'attore in realtà sarà nel film.

Sempre secondo IMDB, Lizard di Rhys Ifans Electro di Jamie Foxx e Sandman di Thomas Haden Church sono stati confermati come membri del cast. Dal momento che gli hashtag di Electro e Green Goblin hanno la loro emoji dedicata, potrebbero essere inclusi nel nuovo trailer. Inoltre, alcune emoji appaiono con a fianco Spider-Man nel tradizionale costume rosso e blu, mentre altri presentano Peter Parker con il costume nero. Abbiamo visto una tuta nera alimentata da Stark apparire nel secondo capito del franchise, Far From Home, ma ora l'inclusione di questa particolare emoji fa chiedere ai fan se uno Spider-Man che indossa una tuta infetta da un simbionte proveniente da un altro multiverso potrebbe fare la sua apparizione nella pellicola, dopotutto nel multiverso tutto è possibile.

Non ci resta che attendere il trailer di Spider-Man: No Way Home per saperne di più, la pellicola uscirà in Italia il prossimo 15 dicembre.

FONTE: WGTC
Quanto è interessante?
3