Spider-Man No Way Home, leak per la colonna sonora: e c'è una grossa sorpresa dal passato!

di

Ormai mancano solo dieci giorni all'uscita, solo nelle sale, di Spider-Man: No Way Home, film che introdurrà definitivamente il Multiverso e vede il ritorno di tutti i villain del passato. Ma ora un leak sulla colonna sonora potrebbe lasciare pochi dubbi sulla presenza, a lungo sperata, di tutte e tre le versioni dell'Uomo Ragno.

Se c'è un argomento che ha tenuto impegnati gli spettatori più di qualunque altro negli ultimi mesi – e forse negli ultimi anni – è il cast dell’ultimo standalone dell’MCU dedicato all’Uomo Ragno. Leaks, indiscrezioni, smentite hanno portato ora a sperare – o a disperare – sulla presenza di tutti i volti che hanno impersonato l’amichevole eroe di quartiere nel corso degli anni. Non solo Tom Holland quindi, ma anche Tobey Maguire nella prima saga di Sam Raimi – che lasciò il segno nella storia dei cinecomic – e Andrew Garfield in quella degli Amazing Spider-Man.

A renderlo possibile la definitiva introduzione del Multiverso per mano del Doctor Strange, che riporterà sulla scena – ma questo già lo sapevamo – ogni singolo cattivo comparso in tutte le saghe. Ecco i trailer che ricapitolano tutti i villain di Spider Man No Way Home. Ma visto che immaginare una lotta di dieci contro uno sarebbe decisamente impari e forse impossibile da sostenere per il Parker di Tom Holland, la loro presenza non ha fatto altro che accrescere le speranze di vedere Maguire e Garfield.

Oggi, un nuovo leak sul tema principale che farà parte della colonna sonora nel film in arrivo, accresce decisamente queste supposizioni. Nel video rilasciato su YouTube si può infatti ascoltare il lungo tema, che a un attento ascolto sembra rivelare un mash-up dei vecchi themes delle due precedenti saghe.

Ovviamente questa non può essere considerata ancora una conferma ufficiale, visto che già la presenza di attori come Willem Dafoe nei panni di Green Goblin, Alfred Molina in quelli di Octopus e Jamie Foxx in quelli di Electro – assieme ai molti altri – è sufficiente a creare un collegamento con le vecchie saghe: e quindi anche con le loro colonne sonore.

Tuttavia, le note che si ascoltano alla fine del video sono propriamente quelle del tema dell’eroe e suonerebbe strano sentirle solo per la presenza delle rispettive nemesi. Lo sapremo il 15 dicembre, che secondo le previsioni potrebbe mettere a segno un nuovo record al botteghino dopo Avengers Endgame. Voi avete ancora dei dubbi o sareste pronti a scommettere sulla loro presenza? Ditecelo nei commenti!

Quanto è interessante?
4