Spider-Man: No Way Home, Kirsten Dunst fa marcia indietro? Le ultime dichiarazioni

Spider-Man: No Way Home, Kirsten Dunst fa marcia indietro? Le ultime dichiarazioni
di

Solo qualche giorno fa Kirsten Dunst aveva negato categoricamente un suo coinvolgimento in Spider-Man: No Way Home, aggiungendo inoltre di non amare il genere dei cinecomic. In una nuova intervista, tuttavia, l'attrice si direbbe disposta a un ritorno nel franchise.

Ieri era un deciso no per Kirsten Dunst in Spiderman No Way Home; oggi, la speranza sembra essersi riaccesa...

La domanda più frequente dei fan Marvel di questi tempi (oltre a "Quando arriva il secondo trailer di Spiderman No Way Home?") è "Chi ci sarà in Spider-Man: No Way Home?".

E se nessuno ormai crede più ai tentativi di negare la propria presenza nella pellicola di Tobey Maguire e Andrew Garfield, le affermazioni dell'ex-interprete di Mary Jane Watson nella trilogia di Raimi sembravano essere meno in dubbio quando affermava di non avere nulla a che fare con il nuovo film dell'Uomo Ragno (tra l'altro scooper e leaker sembravano concordare) e che, in generale, non era nemmeno una fan dei cinecomic.

Ora però, in un'intervista con Variety, l'attrice avrebbe risposto con un certo entusiasmo a una domanda che le chiedeva cosa ne pensasse di un suo ritorno nel franchise.

"Lo farei, perché no? Sarebbe divertente!" avrebbe affermato, aggiungendo inoltre "Non direi mai di no a qualcosa del genere. Sarei una MJ adulta, a questo punto, con dietro dei piccoli Spidey".

Chissà se a questo punto di tratta davvero solo praticare "l'arte dello sviamento" da parte di queste star, o se davvero, almeno in questo caso, nessuno ha chiesto a Dunst di tornare, e le sue ultime affermazioni possono effettivamente ritenersi coerenti.

Quanto è interessante?
3