Marvel

Spider-Man: No Way Home, niente Daredevil: ecco di chi sono quelle mani

Spider-Man: No Way Home, niente Daredevil: ecco di chi sono quelle mani
di

I Marvel Studios avranno un bel da fare a cercare di placare l'isteria collettiva generatasi intorno al trailer di Spider-Man: No Way Home, con i fan pronti a dare di matto anche per un semplice paio di mani apparso durante una scena di pochi secondi e attribuito al Daredevil di Charlie Cox. Ma si tratta davvero del nostro Matt Murdock?

A smentire la cosa ci aveva già pensato lo stesso Charlie Cox, che aveva assicurato di non essere il proprietario degli ormai famosi avambracci: a mettere la parola fine su una questione che rischiava di trascinarsi fino all'uscita del film, però, è stato ora il trailer IMAX di Spider-Man: No Way Home.

Nel nuovo filmato rivediamo infatti la stessa scena di cui sopra con un'inquadratura che riesce però a far apparire ben chiaro sui nostri schermi l'uomo che interroga il povero Peter Parker. Daredevil? Macché! L'uomo a cui appartengono le mani incriminate altri non è che un semplice funzionario di polizia che mai potrebbe assomigliare al protagonista dello show Netflix tanto amato dai fan.

Le speranze di vedere Daredevil nell'MCU sono dunque destinate a naufragare? Chi lo sa! A proposito di new entry, comunque, secondo una nuova teoria gli Spider-Man di Maguire e Garfield potrebbero diventare canonici per l'MCU.

Quanto è interessante?
2
Spider-Man: No Way Home, niente Daredevil: ecco di chi sono quelle mani