Marvel

Spider-Man: No Way Home, Charlie Cox smentisce: 'Quelli non sono i miei avambracci'

Spider-Man: No Way Home, Charlie Cox smentisce: 'Quelli non sono i miei avambracci'
di

Quello di Daredevil è uno dei ritorni più invocati dai fan del Marvel Cinematic Universe: il personaggio interpretato da Charlie Cox nello show Netflix ha lasciato un segno indelebile nei cuori degli appassionati, che ad ogni nuovo film sperano di vederlo ricomparire. Sarà Spider-Man: No Way Home l'occasione buona?

L'uscita del trailer di Spider-Man: No Way Home ha dato adito a nuove teorie in tal senso, con il diavolo di Hell's Kitchen tirato in causa grazie a due avambracci apparsi per poco più di qualche istante e che, secondo alcuni fan dagli occhi di falco, sarebbero perfettamente identici a quelli dell'attore dello show con Vincent D'Onofrio e Deborah Ann Woll.

Teoria che non ha ad oggi trovato riscontri ufficiali e che, anzi, è stata categoricamente smentita dal diretto interessato: 'Ve lo giuro, quelli non sono i miei avambracci" sono state le uniche parole con cui il povero Charlie Cox ha voluto chiudere una volta per tutte il discorso. Verità o depistaggio? Lo scopriremo solo nei prossimi tempi: ad oggi, comunque, siamo fermi al punto di partenza.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe assistere finalmente al ritorno di Daredevil? Fatecelo sapere nei commenti! Non solo i comuni mortali, comunque: anche una star come Timothée Chalamet sta perdendo la testa a causa del trailer di Spider-Man: No Way Home.

FONTE: thedirect
Quanto è interessante?
2