Marvel

Spider-Man: No Way Home, Benedict Cumberbatch: "È lo stand-alone più ambizioso di sempre"

Spider-Man: No Way Home, Benedict Cumberbatch: 'È lo stand-alone più ambizioso di sempre'
di

Il trailer ufficiale di Spider-Man: No Way Home ha confermato le grandi aspirazioni della nuova avventura del ragnetto di Tom Holland, soprattutto per quanto riguarda la trama legata al Multiverso, e ora ci ha pensato anche Benedict Cumberbatch ad alimentare il già smisurato hype dei fan.

Durante una recente chiacchierata con Variety, infatti, l'interprete di Doctor Strange (che ricordiamo avere un ruolo primario all'interno del film) ha definito Spider-Man: No Way Home lo "stand-alone supereroistico più ambizioso di sempre".

"Sì sarà molto divertente. Ci sarà un grande dibattito al riguardo al riguardo, ne sono sicuro, ma è un concetto audace e geniale", ha dichiarato l'attore. "Ha una grande ambizione. Non l'ho visto, ma a detta di dutti penso che l'abbia raggiunta. Sulla carta ti chiedi: 'Come diavolo funzionerà?'. Inoltre sono molto entusiasta dell'opportunità di esplorare queste idee. Quindi sì, sono davvero curiosi di vedere come verrà fuori. Ma sono abbastanza certo che sarà un successo".

Nel corso dell'intervista, Cumberbatch ha anche lodato il lavoro del regista Jon Watts: "Penso che sia un genio, e tutto il team che ha lavorato a quei film è composto da persone geniali. Jon è fantastico, ha un tocco leggero ma molto sicuro. È molto spiritoso, ma è incredibilmente generoso e di supporto. Tutto quello che vuoi da un regista".

Vi ricordiamo che la pellicola debutterà nelle sale a dicembre 2021. Intanto, è spuntato in rete un presunto video di Andrew Garfield sul set di Spider-Man: No Way Home.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1