di

Andrew Garfield sta promuovendo il suo ultimo film, Tick, Tick... Boom ma nessuno può evitare di chiedergli se sarà in Spider-Man: No Way Home. L'attore ha ricevuto questa domanda probabilmente più di centinaio di volte e in un’intervista con GQ si è mostrato categorico dicendo che non risponderà più.

Sony deve ancora confermare il ritorno di Tobey Maguire o Andrew Garfield, ma alcune immagini leak di Spider Man No Way Home suggeriscono fortemente che entrambi si uniranno a Tom Holland nel film che renderà reale il Multiverso. In una recente video intervista con GQ, che potete vedere qui sopra, l'attore ha dichiarato che non risponderà più alle domande riguardo a Spider-Man:

“Si tratta di questa cosa di Photoshop di cui abbiamo parlato da Jimmy Fallon. Ascolta, a questo punto...ho finito. Lo scopriremo tutti quando uscirà il film. E saremo molto delusi, o saremo molto felici, o qualcuno dirà: "Te l'avevo detto", un'altra persona dirà: "Te l'avevo detto". Lo scopriremo tutti. Mi scuso in anticipo" ha detto l'attore.

Garfield non sa più come evitare la domanda ed è comprensibile dato l'alto numero di volte in cui gli è stato chiesto se sarà nel film diretto da Jon Watts da una sceneggiatura scritta da Chris McKenna ed Erik Sommers. Come ha spiegato, non ci resta che aspettare l'uscita del film il prossimo 15 dicembre 2021 per sapere se lui e Maguire ci saranno, nel frattempo vi lasciamo con la nostra recensione di Tick Tick Boom disponibile su Netflix.

FONTE: HH
Quanto è interessante?
3